Blog
Il mondo della cooperativa Contatto
Val Serina

Una visita ai paesaggi del Monte Alben, in autunno è una esperienza indimenticabile. La Val Serina,  merita sempre una visita per un week end, o un soggiorno più prolungato. Certo, il “biglietto da visita” è un "orrido" con il quale inizia la strada per arrivare in Valle. Ma l’ambiente di pareti rocciose e buie, con cascatelle di acque spesso ghiacciate, è solo l’anticipo di una natura piena di sorprese e di paesaggi incontaminati. 

Spazi aperti, aria limpida, passeggiate e tanta gastronomia locale. Ecco cosa trovate il Val Serina. I prodotti del territorio sono davvero “locali”, i contadini esistono ancora e la colonna sonora della valle sono i campanacci delle mucche al pascolo. Venire in Val Serina e non visitare il Raviolificio ConCuore è come andare a New York e non andare al Guggenheim.

Innovazione, Bio, KmZero, “local food”, fanno rima con tradizione. Da noi potete trovare una gamma di prodotti freschi che vanno dai ravioli tradizionali, con formaggio d’alpeggio dei laghi Gemelli, le patate nostrane e le farine biologiche, alla gamma dei vegetariani, in grado di soddisfare ogni esigenza gustativa, senza l’utilizzo di carni o derivati.

Altra impresa

Con un articolo del 1 ottobre 2019 e la premiazione del Presidente Giovanni Faggioli del 30 Settembre, il lavoro e l’impegno della Cooperativa Contatto e’ stato riconosciuto e premiato. Per l’eccellenza del lavoro in Valle e per le tante attivita’ di inclusione sociale.
Con il titolo : Disabili e fragili tra le montagne dei Ravioli, il Corriere della Sera ha pubblicato un Articolo nella serie “l’Altra impresa”

Dal sito del Corriere:

Per «L’altra impresa» ha trionfato la cooperativa Contatto, che in provincia di Bergamo ha innescato un circolo virtuoso che porta lavoro mettendo le persone svantaggiate al centro.

Leggi l'articolo sul sito del Corriere della Sera

Una grande soddisfazione per tutti i lavoratori della Contatto e del Gruppo IN

Servizio Civile Bergamo

Servizio Civile a Bergamo: partecipare significa impegnarsi per la comunità e il territorio. E' una valida occasione di formazione e crescita personale e un'importante opportunità per avvicinarsi al mondo del lavoro.

Cosa significa Servizio CIvile:

25 ore settimanali – 433,80 euro mensili – 1 anno da gennaio 2020

Chi può candidarsi?
- ragazzi con età compresa tra i 18 e i 28 anni;
- che non abbiano già svolto il Servizio Civile;
- che siano cittadini italiani, di Paesi dell'Unione Europea oppure cittadini non comunitari con regolare permesso di soggiorno;
- che non abbiano condanne per reati contro le persone o per uso illecito di armi.

Abbiamo a disposizione 5 posti per il Servizio civile a Bergamo

Caffè Alzheimer Serina

Serina e il Caffè Alzheimer, uno spazio dedicato presso il Centro RamO, in Via Valle 12. Aperto a tutti, a coloro che affrontano le fasi della malattia, ai familiari, a chi vuole prevenire. Un luogo sicuro, un’atmosfera rilassata e accogliente, dove esprimersi, ascoltare, stare insieme contro l’isolamento e la solitudine. Per le persone e i loro familiari. Sono a disposizione Psicologi, Educatori e Professionisti sanitari per informazioni sugli aspetti medici e sociali.

L’Alzheimer Caffè propone un nuovo approccio alla conoscenza della malattia e del malato, facendo emergere una visione "sociale" delle demenze, tesa a collocare l'ambito patologico del disturbo in una dimensione quotidiana e sostenibile anche per il caregiver.

Il bisogno sociale cui gli Alzheimer Caffè vogliono rispondere non si ferma, infatti, alle necessità del malato, ma abbraccia anche quelle dei suoi familiari, che si trovano ad affrontare, oltre al carico pratico ed economico dettato dalle esigenze dell’assistenza, anche oggettive difficoltà psicologiche dovute al progressivo decadimento fisico e cognitivo dei propri congiunti.

All’Alzheimer caffè di Serina sono a disposizione Psicologi, Educatori e Professionisti sanitari per informazioni sugli aspetti medici e sociali del morbo di Alzheimer.

Ravioli vegetariani

Ravioli vegetariani con cime di rapa: all’insegna del gusto.

Gli ingredienti del Raviolo:

Zucchine, porri, patate e carote sono alla base del ripieno di questo raviolo che si caratterizza per la quasi totale assenza di latticini: al posto della classica ricotta, per legare gli ingredienti utilizzati viene infatti impiegata la quinoa a cui si aggiunge giusto una spolverata di Grana per insaporire il tutto.

In questo raviolo, vegetariano per eccellenza, il ripieno è avvolto in una pasta realizzata con un mix di farina 0 e integrale.

La preparazione dei Ravioli vegetariani con cime di rapa

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portare ad ebollizione.

Nel frattempo pulire le cime di rapa eliminando la parte più dura (che si trova alla base), tagliare a pezzettini il gambo e lasciare le foglie e le infiorescenze leggermente più grandi.
Una volta tagliate, lavare bene il tutto e mettere a bollire.

Mentre le cime di rapa cuociono, preparare un soffritto di: aglio, capperi (per chi volesse un’acciuga) finemente tritati.
Quando le cime di rapa saranno cotte scolare.
Ricordati di conservare l’acqua di cottura delle cime di rapa e di utilizzarla per cuocere i ravioli.
Far cuocere i ravioli e nel frattempo mettere a rosolare il soffritto, aggiungere le cime di rapa, aggiustare con sale e pepe.
Quando i ravioli saranno cotti scolare e mischiare in pentola con il condimento, aggiungere grana, peperoncino e qualche pomodorino tagliato a pezzetti per dare un po’ di colore.
Chi non amasse l’aglio può insaporire le cime di rapa con delle olive finemente tritate.

i Ravioli vegetariani con cime di rapa, sono pronti!


Acquista i Ravioli vegetariani presso i nostri rivenditori: https://www.concuore.it/come-acquistare

Valorizzi i prodotti del Tetrritoiohttps://www.concuore.it/component/tags/tag/valorizza

Sostieni l'inclusione sociale: https://www.concuore.it/component/tags/tag/sostieni


  • Perché sostenerci

    Perché sostenerci

    Contribuire all'attività della Contatto costituisce una opportunità per partecipare concretamente e osservare da vicino la realtà locale che hai scelto di sostenere
  • Donazioni bancarie

    Donazioni bancarie

    E' possibile sostenerci tramite una donazione attraverso un bonifico sui seguenti conti correnti: Banco Popolare - Filiale di Serina IBAN IT69R 05034 53520 0000 0000 3153; BCC Bergamo e Valli - Filiale di Serina IBAN IT79I 08869 53521 0000 0081
  • Donazioni 5X1000

    Donazioni 5X1000

    E' possibile sostenerci anche attraverso la scelta del 5X1000 a favore della Cooperativa Contatto P.Iva: 02536680164
  • 1
  • 2
  • 3

Politica della qualità
Contributi pubblici 2021

Contatto è parte del GruppoIN

GruppoIN

Quick info

Telefono
0345 56207
Email
info@contatto.coop
Indirizzo
Serina, Via Val Parina 6 (fraz. Valpiana)

Orari punto vendita

Lunedì-Venerdì:
08:30 - 12:00, 13:30 - 17:00
Salva
Preferenze per i cookies
Ci avvaliamo dei cookies per offrirti la migliore esperienza possibile. Se li rifiuti, la tua esperienza d'uso potrebbe essere limitata o con dei problemi
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Leggi tutto
Analytics
I cookie analitici sono utilizzati per tracciare l'uso e l'efficacia del sito nonché raccogliere informazioni statistiche sugli utenti.
Google Analytics
Accetto
Rifiuta